Viaggi di gruppo

Mese di riferimento: Ottobre 2024 Durata: 2 GIORNI/1 NOTTE

GIORNO 1: Partenza con bus GT per Trieste. Pranzo libero e all’arrivo incontro con la guida, con la quale andremo alla scoperta di Trieste, città dall’anima internazionale. Da secoli è un importante ponte verso l'Europa, connessa per terra e per mare. Sorta nell’estremo nord-orientale dell’Italia, in Friuli-Venezia Giulia e al confine con i Balcani, Trieste è sempre stata una meravigliosa città di frontiera. Il grandioso passato asburgico e gli incroci di lingue, popoli e religioni le hanno donato un respiro internazionale, con la sua preziosa anima mitteleuropea e mediterranea. A volte qui soffia la bora, il vento secco e potente che dall’altopiano piomba sul golfo, spazzando le strade e agitando il mare: le raffiche possono superare la soglia dei 150 o 160 chilometri orari. Trieste è anche la città del caffè, perché, sin dal Settecento, è porto franco per la sua importazione. Non solo commercio ma anche cultura: sono tanti i caffè letterari dal fascino retrò, un tempo frequentati da Italo Svevo, Umberto Saba, James Joyce, oggi da intellettuali contemporanei.
Al termine della visita, rientro in hotel per cena e pernottamento.
GIORNO 2: Dopo colazione partenza per la visita al Castello di Miramare: è stato costruito tra il 1856 e il 1860 come residenza per l'arciduca Ferdinando Massimiliano d'Asburgo, poi imperatore del Messico, e per sua moglie Carlotta del Belgio. L'arciduca seguì personalmente sia la progettazione della dimora che l'allestimento del vasto parco (oltre 22 ettari), un giardino all'inglese e all'italiana, ricco di piante rare, sculture e laghetti, che scende con ampi gradoni verso il mare. L'interno è costituito da oltre 20 stanze: di particolare pregio sono le "Sale di Massimiliano", fra le quali la camera da letto, arredata come una cabina di nave, e la "Sala del trono". Gli ambienti sono visitabili secondo un percorso prestabilito che si snoda dal pianoterra al primo piano: si possono ammirare i sontuosi arredi originali delle sale di rappresentanza, degli appartamenti privati, ricchi di opere d'arte, mobili e oggetti preziosi.
Dopo la visita, rientro in hotel per il pranzo e tempo libero a Grado prima della ripartenza con il bus per il rientro.
 
QUOTA A PERSONA PRENOTA PRIMA: 280€
QUOTA A PERSONA BASE: 310€
SUPPLEMENTO SINGOLA: 40€

 
LA QUOTA INCLUDE:
  • Bus GT
  • Accompagnatore
  • Hotel con trattamento di mezza pensione
  • Pranzo giorno 2
  • Guida per mezza giornata a Trieste
  • Ingresso con visita guidata al Castello di Miramare
  • Assicurazione medico/bagaglio
LA QUOTA NON INCLUDE:
  • Pranzo del 1° giorno
  • Extra personali e mance
  • Assicurazione facoltativa annullamento
  • Tutto ciò che non è menzionato ne “la quota include”
vedi Viaggi di gruppo Vedi tutti i viaggi Richiedi informazioni